FONTANA VILLA COMUNALE: COMUNE E POLISPORTIVA MAGNA GRECIA FIRMANO IL PROTOCOLLO D’INTESA PER IL RESTAURO
Data pubblicazione : 11-04-2019

Firmato il Protocollo di intesa tra il Comune di Cassano All'Ionio e la Polisportiva Magna Graecia Asd per il restauro conservativo e l’adozione della Fontana della Villa Comunale.

Accordo di Cittadinanza. La Commissione Straordinaria, su proposta dei responsabili dei Settori Urbanistica e Lavori Pubblici, ha esaminato e approvato con i poteri della Giunta Municipale, il Protocollo di intesa tra il Comune di Cassano All'Ionio e la locale Polisportiva Magna Graecia Asd, presieduta da Aldo Iacobini.

 

L'accordo riguarda l’autorizzazione per l’esecuzione dei lavori del progetto di ripristino, restauro conservativo e adozione della Fontana della Villa Comunale sfregiata alcuni mesi orsono da azioni vandaliche.

 

L’elaborato tecnico, redatto dall’Architetto Damiano Giuseppe Corso, che ne è anche direttore dei lavori, è stato approvato dalla Soprintendenza Archeologica Bella Arti e Paesaggio per le Province di Catanzaro, Cosenza e Crotone, Mibac-Sabap-CS.

 

La Commissione Straordinaria del Comune di Cassano nel favorire il principio di sussidiarietà e il coinvolgimento attivo del mondo dell’associazionismo, nell’ambito delle proprie politiche di salvaguardia, cura dell’ambiente e dell’arredo urbano, ha concesso in favore della Polisportiva Magna Graecia Asd di Cassano All’Ionio l’autorizzazione avente a oggetto l'adozione, il ripristino e il recupero della Fontana ubicata nella Villa Comunale, nel rispetto della progettazione presentata e approvata dalla Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio di Cosenza.

 

Il Protocollo d’Intesa tra le parti rappresenta, quindi, un importante strumento di trasparenza e di collaborazione tra Cittadini e Amministrazione per un governo partecipativo dei beni comuni, dove il singolo cittadino può attivarsi nella cura dei luoghi e della comunità, condividendo la propositiva responsabilità di un’azione tesa a ispirare altri verso una consapevole etica civica e promuovendo la rigenerazione dei beni comuni.

 

La spesa derivante per i servizi di progettazione specialistica, della manodopera specializzata riguardante i lavori di ripristino e recupero della fontana sono a totale carico dell’Associazione.

 

La Fontana monumentale adottata dovrà essere conservata nelle migliori condizioni d’uso e con la massima diligenza e il soggetto adottante non risponde di eventuali danni causati da soggetti terzi.

 

L’Associazione adottante, stante i dettami del protocollo, potrà eseguire allestimenti di sicurezza nell’area interessata durante i lavori di ripristino della Fontana, previa autorizzazione del Comune.

 

L’intervento di ripristino e recupero della Fontana dovrà essere concluso entro sei mesi dalla firma del presente Protocollo d’Intesa e della consegna degli atti autorizzativi da parte del Comune di All’Ionio. A conclusione dei lavori di ripristino e recupero, l’ente locale eserciterà un controllo di conformità al Progetto presentato e approvato.

 

La durata dell'affidamento in adozione della Fontana, è stato stabilito che non può in ogni caso essere superiore a tre anni dalla data di conclusione e approvazione dei lavori di recupero e ripristino.

 

Da sottolineare, infine, è la concessione e autorizzazione da parte del Comune alla Polisportiva adottante, di collocare sulla base della Fontana o nei pressi della stessa, una targa di marmo intonata al manufatto, discreta, recante la dicitura: “Progetto adotta una Fontana con ripristino, recupero e manutenzione, a cura della Polisportiva Magna Graecia Asd di Cassano All’Ionio”. 

 

M.P.

indietro
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 1.012 secondi
Powered by Asmenet Calabria