Che cos’è il Piano di Lavoro?

E’ il documento con il quale le aziende, che devono bonificare manufatti contenenti  amianto, comunicano alle Aziende Sanitarie Provinciali (ASP) le procedure che intendono adottare ed il possesso dei requisiti previsti per legge per queste attività, come previsto dall’art. 256 del testo unico sulla sicurezza D.Lgs.81/08.
Il Piano di Lavoro rimane depositato presso l’ASP per 30 giorni per la bonifica, infatti, è sufficiente il silenzio assenso. Solo dopo questo lasso di tempo è possibile eseguire la bonifica.
Fanno eccezione alcune specifiche circostanze in cui il trascorrere dei 30 giorni può causare danni a cose
o persone. In questi casi è possibile chiedere all’ASP, con il pagamento di un bollettino postale, una procedura d’urgenza ed il rilascio di un Nulla Osta scritto in tempi più brevi.
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 1.89 secondi
Powered by Asmenet Calabria