Amianto: come lo riconosco?

La data di realizzazione di un manufatto può essere utile ad escludere la presenza di amianto, questo poiché a partire dal 1992 una legge ne vieta in Europa la produzione e dal 1994 è stata vietata anche la vendita e l'uso di manufatti contenenti amianto.
Per manufatti realizzati prima del 1992 o per i quali non si conosce la data di realizzazione, l’analisi visiva può essere utile per escludere che lo stesso sia costituito da materiali che possano contenere amianto.
Nel caso in cui anche l’analisi visiva lasci dei dubbi, è necessario effettuare un campionamento ed un'analisi del materiale.
I metodi di analisi prevedono l’uso del microscopio ottico a contrasto di fase o della microscopia elettronica a scansione.
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 1.878 secondi
Powered by Asmenet Calabria