IC “GIUSEPPE TROCCOLI”, LINEA TELEFONICA: I CHIARIMENTI DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA
Data pubblicazione : 12-03-2019

In merito all'assenza di linea telefonica nell’Istituto Comprensivo “Giuseppe Troccoli” di Lauropoli, la Commissione Straordinaria chiarisce quanto segue. 

Si fa riferimento alle lamentate criticità rappresentate, tramite gli organi di informazione, da parte dei rappresentanti dei genitori dei bambini frequentanti la scuola dell’infanzia di via Sibari, dell’Istituto Comprensivo “Giuseppe Troccoli” di Lauropoli.

 

Al riguardo, con particolare riferimento all'assenza di linea telefonica, la Commissione Straordinaria, dopo avere consultato gli Uffici dell’Ente, e sulla base di quanto riferito in merito dall’ingegnere Corrado Chiavaro, esperto in gestione energetica, informa che “non è possibile attivare ADSL e Linea per non disponibilità su armadio Telecom per quella zona”. È in corso, infatti, un procedimento tecnico interno a Telecom per l’ampliamento delle linee sull’intero territorio sibarita. 

 

Tenuto conto che tale procedimento può ragionevolmente durare anni, si è proceduto all'acquisto di un router 4G e di un cordless 4G da utilizzare con delle SIM, già consegnati dal Comune. 

 

Per quanto riguarda i problemi derivanti dai contatori Enel che spesso, come segnalato, provocano interruzione dell’energia elettrica presso la scuola, è stato disposto un ulteriore accertamento - a cura dei competenti Uffici Tecnici comunali -per giungere al definitivo superamento del disagio segnalato. 

 

Relativamente alla questione della sicurezza delle Strutture scolastiche, si informa che l’Ente locale ha già avviato tutte le procedure per sopperire alle lacune amministrative rilevate nel corso della puntuale e pregressa verifica degli edifici in questione. A tale riguardo consta che il Responsabile del Settore Lavori Pubblici dell’Ente ha avviato le procedure di gara per verificare la vulnerabilità sismica delle strutture scolastiche della “Biagio Lanza”, di via Amendola di Cassano e di San Nicola a Lauropoli; per le altre, al fine di non creare disagio alle normali attività didattiche, si è scelto di procedere in alternanza.

 

Da segnalare, inoltre, l’avvio di tutte le procedure di verifica e messa a norma degli impianti in questione e la regolarizzazione dei certificati relativi alla prevenzione degli incendi (CPI). Si sottolinea che, al fine di recuperare alcune deficienze e atavici e mai affrontati ritardi dalle precedenti amministrazioni comunali, tutto il personale dell’Ente – quotidianamente e responsabilmente all’opera presso gli Istituti Scolastici di competenza del Comune, per interventi immediati su piccoli e medi problemi rappresentati dalle Autorità Scolastiche.

 

M.P.

indietro
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.579 secondi
Powered by Asmenet Calabria