ONLINE IL BANDO DI CONCORSO N. 2 POSTI CATEGORIA D SETTORE FINANZIARIO
Data pubblicazione : 13-11-2018

Online il Bando Pubblico per titoli ed esami, per la copertura di n. 2 posti a tempo pieno ed indeterminato, con eventuale prova preselettiva, nella Categoria D, posizione D1, istruttore direttivo con profilo professionale amministrativo-contabile per il Settore Finanziario.

Il Comune di Cassano All'Ionio indice un Concorso Pubblico, per titoli ed esami, per  la copertura di n.2 posti a tempo pieno ed indeterminato, di Istruttore Direttivo Cat.D, posizione economica D1, con profilo professionale amministrativo -contabile per il Settore Finanziario.

 

Con il presente bando si determina, ai sensi dell'art.1014 e 678 del D.L.vo 66/2010 e s.m.i., una riserva di 1 posto a favore dei volontari delle forze armate.

 

La domanda di ammissione al concorso, redatta in carta semplice, utilizzando il modulo allegato al presente bando, debitamente sottoscritta dal candidato, pena l'esclusione, deve essere presentata entro il trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del presente bando sulla Gazzetta Ufficiale, ossia entro le ore 00:00 del 2 dicembre 2018, con le seguenti modalità:

  • mediante raccomandata AR indirizzata a Ufficio Personale-Comune di Cassano All'Ionio 87011 via G. Amendola n.1.In tal caso farà fede la data dell'ufficio postale accettante. Sul retro della busta deve essere apposta ,oltre alle generalità del mittente, la dicitura: contiene domanda per il concorso a posti n.2 di istruttore direttivo amministrativo-contabile Cat.D;
  • con consegna diretta all'Ufficio Protocollo del Comune di Cassano All'Ionio - Via G. Amendola nei seguenti orari: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 8,00 alle 14,00; martedì e giovedì dalle ore 8,00 alle 14,00 e dalle ore 15,00 alle ore 18,00;
  • mediante PEC (posta elettronica certificata) personale del partecipante al seguente indirizzo: pers_certificazioni.comune.cassanoalloionio.cs@asmepec.it.

Con riferimento a quest'ultimo mezzo di trasmissione, si precisa che la stessa verrà accettata soltanto nel caso di invio da una casella di posta elettronica certificata.


L’Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatte indicazioni del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore, secondo quanto previsto dall’art. 4, comma 4, D.P.R. n. 487/1994.


Il termine fissato per la presentazione delle domande e di eventuali titoli ad esse allegate è perentorio, pertanto non è ammesso l’invio di documentazione integrativa oltre tale termine.


VAI AL BANDO

indietro
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.927 secondi
Powered by Asmenet Calabria