CONSIGLIO COMUNALE: IL PRESIDENTE NOTARISTEFANO CONVOCA L’ASSISE PER MERCOLEDÌ 26 FEBBRAIO
Data pubblicazione : 23-02-2020

Il Consiglio Comunale è stato convocato dal Presidente Lino Notaristefano per mercoledì 26 febbraio 2020.

L’assemblea civica del Comune di Cassano All’Ionio, ai sensi del vigente Regolamento, sentita la conferenza dei capigruppo consiliari, è stata convocata dal Presidente Lino Notaristefano, per mercoledì 26 febbraio prossimo in prima convocazione alle ore 19:30 e per giovedì 27 febbraio, alla stessa ora, in seconda convocazione, per dibattere e determinarsi su quattro temi.

 

Dopo la consueta fase iniziale caratterizzata dalle comunicazioni, l’ordine del giorno dei lavori, prevede le comunicazioni del Sindaco Gianni Papasso, sulla “Città Educativa”. 

 

Si tratta, in pratica, di una proposta di progetto integrato sulla qualità della vita cittadina di cui sono responsabili e coesistono: Amministrazione comunale, tutti gli altri tipi di istituzioni, le associazioni pubbliche o private presenti e operanti sul territorio e i cittadini.

 

Obiettivo del progetto è quello di lavorare, in senso cooperativo ed educativo, per lo sviluppo di politiche che diano impulso alla qualità della vita delle persone, unitamente allo spirito di cittadinanza e ai valori di una democrazia partecipata e solidale.

 

L’intendimento è quello di ripensare la Città, come “Città Educante”, ovvero, quale luogo di relazione, d’identità, di memoria e di benessere collettivo, al quale tutte le sue componenti sono chiamate a contribuire, per “fare comunità”. 

 

La riunione consiliare, proseguirà con la trattazione del punto riguardante l’adesione del Comune al Programma Città Amiche dei Bambini e degli Adolescenti, promosso dal Comitato italiano per l’Unicef, finalizzata a migliorare la vita dei bambini, riconoscendo e realizzando i loro diritti e quindi di trasformarla per costruire comunità migliori oggi e in futuro.

 

Dovrà trattarsi di un processo concreto che dovrà coinvolgere attivamente i bambini e la loro vita reale, attraverso la promozione e lo sviluppo di percorsi di conoscenza, cultura della sostenibilità ed educazione. Il programma è rivolto ai Comuni con oltre 15mila abitanti, ai quali propone un percorso che attraverso gli strumenti di programmazione che le amministrazioni locali hanno a disposizione, permetta di realizzare in tutti gli ambiti di competenza dell’ente locale politiche pubbliche basate sui principi della Convenzione ONU, datata 20 novembre 1989.

 

Gli altri argomenti in agenda, sono l’approvazione del Progetto riguardante la messa in sicurezza e la sistemazione dell’area esterna della Scuola Primaria di Via Siena; e l’Iscrizione nell’apposito Albo comunale, dell’Associazione “Terra Mia” e dell’Associazione Teatrale “Carmine Concistrè”.  

 

M.P.

indietro
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.876 secondi
Powered by Asmenet Calabria