COMPLETAMENTO CIMITERO COMUNALE: APPROVATO IL PROGETTO PRELIMINARE
Data pubblicazione : 10-09-2019

La Commissione Straordinaria ha approvato il progetto preliminare relativo al completamento del Cimitero Comunale.

L’Amministrazione Straordinaria ha discusso e approvato su proposta del Responsabile del Settore Tecnico del Comune di Cassano All’Ionio, il Progetto preliminare relativo al “Completamento del Cimitero, demolizione e ricostruzione dell’edificio SS. Crocifisso, ristrutturazione della Cappella SS. Agostino e gestione dell’intero complesso cimiteriale”. Il Progetto sarà realizzato mediante un Projet Financing così come presentato dal Promotore: l’ATI composta da: “Civil  Engineering Services” S.r.l. – Cooperatative Engineering & Services s.c.a.r.l. – Urciuoli 3 S.r.l.

 

La scelta e l'ubicazione dell'area di ampliamento già effettuata dall'Amministrazione Comunale è stata obbligata, in quanto ricade all'interno del muro di cinta del cimitero esistente.

 

L'area di completamento è localizzata a nord-ovest del cimitero, mentre la cappella esistente del SS. Crocifisso oggetto di demolizione e ricostruzione è ubicata in prossimità dell’ingresso principale al Cimitero prospiciente l’omonima via.

 

Il progetto è stato elaborato in conformità alla vigente pianificazione urbanistica del Comune di Cassano All’Ionio, nel rispetto delle Leggi Nazionali e Regionali in materia sanitaria e urbanistica, nonché nel rispetto delle norme e delle regole tecniche applicabili all’opera in questione.

 

Nel deliberato della Commissione, si è dato atto che il completamento del Cimitero Comunale risulta essere opera indifferibile stante la situazione di saturazione dell’infrastruttura medesima.

 

Lo scorso mese di febbraio, con apposito atto, la Commissione Straordinaria approvò la “Presa atto” dell’accordo per il trasferimento della Cappella del Crocifisso di proprietà dell’estinta Congrega a seguito dell’accordo di trasferimento tra la Diocesi di Cassano All’Ionio e il Comune di Cassano All’Ionio, subentrato nello jus sepulchri nella posizione del concessionario, impegnato a ricollocare i resti degli attuali aventi diritto alla sepoltura, che hanno già utilizzato lo spazio all'epoca assegnato dall'estinta Congrega del SS. Crocifisso in spazio idoneo all'interno della costruenda nuova cappella del SS. Crocifisso o in spazio idoneo e dignitoso all'interno del cimitero comunale, con ogni onere derivante dalla traslazione delle salme, delle inumazioni, delle casse occorrenti e dei lavori e opere edili di sistemazione necessari.

 

Tutte le norme per l'utilizzo dei loculi concessi dal Comune alla Diocesi, seguiranno le norme di polizia mortuaria e di regolamento comunale sul cimitero.

 

Acquisiti il parere favorevole di regolarità tecnica, attestante la regolarità e la correttezza dell’azione amministrativa, espresso dal Responsabile del Servizio interessato, il Progetto preliminare relativo Completamento del Cimitero, demolizione e ricostruzione dell’edificio SS. Crocifisso, ristrutturazione della Cappella SS. Agostino e gestione dell’intero complesso cimiteriale, da attuarsi mediante Projet Financing così come presentato dal Promotore, è stato licenziato dalla Commissione Straordinaria con i poteri dell’organo esecutivo, inserendo il Progetto preliminare all’interno del Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2019/2021 annualità 2019 e di variare contestualmente il DUP 2019/2021 per le parti interessate.

 

La nuova Cappella del SS. Crocifisso sarà composta, in particolare, da un piano seminterrato e da tre piani fuori terra e al loro interno sarà distribuita la realizzazione di N. 1080 loculi a fornetto; N. 400 loculi a parete; N. 480 ossari; servizi igienici.

 

È stata prevista, inoltre, per i loculi a realizzarsi nella cappella del SS. Crocifisso, l’assegnazione in concessione 99ennale in prevendita (ante-mortem).

 

L’intervento prevede nell’immediato la realizzazione di un primo lotto di almeno 240 loculi nella zona di ampliamento in modo da garantire la tumulazione delle salme (circa 150-180 annue) in arrivo al Cimitero di Cassano All’Ionio non in possesso di loculi.

 

La zona di ampliamento contiene un totale di circa 544 loculi garantendo l’autonomia gestionale per almeno tre anni. Il concessionario, nell’immediato e quindi alla firma della Concessione, dovrà provvedere alla redazione dei progetti esecutivi sia per la cappella del SS. Crocifisso che per la ristrutturazione della cappella di SS. Agostino.

 

L’impegno finanziario generale tra la costruzione, la gestione e spese generali con l’utile di impresa è pari a €. 12.919.513,50 al netto di IVA. Al Servizio Tecnico dell’ente, è stato demandato l’espletamento delle successive attività procedurali inerenti alla pubblicazione del relativo bando per la gara finalizzata all’individuazione del soggetto attuatore.

 

La Commissione Straordinaria, in considerazione dell’urgenza, ha dichiarato la deliberazione immediatamente eseguibile.

 

M.P.

indietro
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.983 secondi
Powered by Asmenet Calabria