ACQUISIZIONE AL PATRIMONIO COMUNALE DI IMMOBILI ABUSIVI: APPROVATA LA DELIBERA
Data pubblicazione : 24-07-2019

Gli immobili abusivi saranno acquisiti al patrimonio comunale: la Commissione Straordinaria ha approvato la delibera.

Su proposta del Responsabile dell’Area Tecnica, la Commissione Straordinaria, composta da Mario Muccio, Roberto Pacchiarotti e Rita Guida, assistita dal Segretario Generale, Antonio Fasanella, ha discusso e approvato la deliberazione riguardante: “Acquisizione al patrimonio comunale di immobili abusivi. Insussistenza di interessi pubblici alla conservazione dei manufatti”. 

 

In premessa, viene sottolineato che:

  • nel corso degli anni il Comune di Cassano All’Ionio, difronte al fenomeno dell’abusivismo edilizio, ha predisposto i provvedimenti di rito per la sospensione e/o demolizione dei manufatti realizzati in assenza di regolari autorizzazioni o difformità rilevanti dai titoli abilitativi;
  • per il fenomeno diffuso dell’abusivismo la Commissione Straordinaria ha sottoscritto di recente con il Ministero dell’Interno, con la Prefettura di Cosenza e con la Presidenza della Giunta Regionale un protocollo d’intesa con il quale è stato definito un piano di intervento, in base al quale il Comune di Cassano All’Ionio verificherà per quali opere abusive sia esaurito il procedimento e sia quindi possibile la demolizione;
  • gli interventi di demolizione saranno attuati dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Cosenza e altri oneri saranno posti a carico dell’Ente.

Considerato che in via propedeutica sono state esaminate le diverse posizioni agli atti del competente ufficio del Comune al fine di verificare la rispondenza delle opere a finalità pubbliche, si è ritenuto, pertanto, fornire direttive al responsabile dell’area tecnica/urbanistica di procedere agli atti consequenziali per la definizione di procedimenti. 

 

La Commissione Straordinaria, ha quindi proceduto all’approvazione dell’atto deliberativo predisposto dal responsabile dell’Area Tecnica-Urbanistica dell’Ente, con i poteri del consiglio comunale, dando atto che le opere abusive valutate, non destano interesse per il loro utilizzo a fini istituzionali.

 

Pertanto, ha dato mandato al Responsabile Area Tecnica/Urbanistica di provvedere con gli atti tecnici amministrativi per procedere alle demolizioni dei manufatti valutati. La deliberazione è stata resa immediatamente esecutiva.

 

M.P.

indietro
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.84 secondi
Powered by Asmenet Calabria