RACCOLTA DIFFERENZIATA A MARINA DI SIBARI: LA COMMISSIONE STRAORDINARIA INCONTRA I COMMERCIANTI
Data pubblicazione : 18-07-2019

Commissione Straordinaria, Progitec srl e operatori commerciali di Marina di Sibari oggi, 18 luglio 2019, si sono incontrati per fare il punto della situazione sulla raccolta differenziata.

Presieduta dal Commissario Straordinario Rita Guida, in rappresentanza del Comune di Cassano All’Ionio, si è tenuta nel salone di rappresentanza del Palazzo di Città una riunione con la Ditta Progitec S.r.l, nella persona del Geometra Palmieri e del Rappresentante legale dell’impresa appaltatrice della raccolta differenziata dei rifiuti sul territorio comunale, La Piana, e gli operatori turistici titolari delle attività commerciali di Marina di Sibari, Laghi di Sibari e dei Villaggi “Bluserena Village” e “Minerva Resort”, per fare il punto della situazione riguardante l’attività di raccolta dei rifiuti presso il Centro Commerciale di Marina di Sibari. 

 
Gli operatori turistici presenti, delegati anche dal resto dei commercianti degli importanti insediamenti di villeggiatura della costa cassanese, nell’esporre le criticità rilevate in merito all’attività di raccolta dei rifiuti per il Centro Commerciale sito in Marina di Sibari, hanno richiesto: il ritiro dei carrellati dati in loro dotazione all’interno della piazzetta di fronte alle proprie attività anziché all’esterno dell’area del Centro commerciale al fine di evitare che ignoti possano conferire rifiuti non conformi; il ritiro della frazione umido dei ristoranti con una frequenza giornaliera per tutto il mese di agosto, data la specificità dell’attività di ristorazione. 
 
Il rappresentante del Villaggio "Bluserena", in particolare, ha chiesto di essere fornito di un numero maggiore di contenitori date le presenze previste per il prossimo mese di agosto, nonché di prevedere un ulteriore giorno per la raccolta del secco residuo. Tale ultima richiesta è stata condivisa anche dal rappresentante del Villaggio Minerva. 
 
La Commissaria Guida, dal canto suo ha valutato come congrue e giuste le richieste, chiedendo alla ditta Progitec srl di venire incontro alle esigenze rappresentate dai commercianti al fine di assicurare un maggiore decoro del villaggio di Marina di Sibari. 
 
La ditta Progitec S.r.l. nel prendere atto delle richieste venute dai commercianti intervenuti, si è resa disponibile ad accoglierle, impegnandosi su tutti punti evidenziati. 
 
Tuttavia, nel corso del confronto tra le parti, è stato ribadito che nonostante vi siano state ripetute raccolte con il mezzo chiamato “ragno” di buste indifferenziate abbandonate in luoghi sparsi sul territorio di Marina di Sibari, continua ancora a sussistere il problema della permanenza di discariche di rifiuti abusive. 
 
A tal proposito la Commissaria Guida ha riferito che l’organo commissariale ha reiteratamente sollecitato il Comando della Polizia Locale a intensificare il controllo del territorio anche per la conseguente elevazione delle multe, e disposto l’utilizzo di apposite telecamere per individuare i contravventori. 
 
La dottoressa Guida, ha, infine, sollecitato tutti i partecipanti a collaborare per il decoro del villaggio di Marina di Sibari adottando le aiuole antistanti le attività, nonché a praticare tutti, commercianti e utenti, una corretta raccolta differenziata.
 
M.P.
indietro
HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.985 secondi
Powered by Asmenet Calabria