Torre di Milone

Torre di Milone

La Torre di Milone si trova a pochi chilometri dall’abitato di Cassano. Il prezioso rudere è quanto resta  di quelle che, con molta probabilità, erano le mura di cinta dell’antico castello medievale costruito dai normanni su una fondazione preesistente.


Facilmente visibile dalla strada del Parco omonimo, oggi si è oggetto di un progetto di salvaguardia e riqualificazione.  Arroccata com’è, e misteriosa tra le pietre e le rocce che ancora conservano inesplorati i ruderi di un oratorio basiliano, la Torre di Milone doveva offrire un’ampia veduta, testimone di una storia probabilmente ancora tutta da scoprire.

 

Cassanum fu colonia di Sibari di cui seguì le sorti e in epoca romana municipio: escludendo che il Milone di Cassano sia il celebre lottatore dell’antica Crotone, potrebbe essersi trattato di Tito Annio Milone emissario di Pompeo protagonista con Cesare della IIa guerra Civile (49-45) del quale però poco si sa.

 

Si narra che durante lo scontro tra Gaio Giulio Cesare e Pompeo, Cassano si schierò dalla parte del primo e per questo subì l’assedio da parte di Tito Annio Milone che restò ucciso da un sasso gettato da un cassanese dalla Torre che oggi porta il suo nome. Ma anche qui non c’è alcuna certezza di luoghi e di date.

 

L’anticesariano Milone, che fu ucciso da una pietra gettata da un muro, “lapide ictus ex muro”, è stato ucciso a Compsa in Irpinia o nella Cassanum romana? E dove la storia finisce per far posto alla leggenda? Se Tito Annio Milone fu ucciso da un sasso, chi il Milone che secondo alcuni storici dopo la battaglia ritornò a Roma per continuare la sua politica? Perché si parla anche di un "Milone" che alleatosi con Marco Celio Rufo, organizzò una sollevazione anti cesariana, ma nel 48 a.C. durante l'attacco alla città di Compsa (Campania), fu ucciso da un sasso lanciato dalle mura. Il “Milone” della Torre cassanese allora è un altro? Ci troviamo di fronte a un caso di omonimia o di confusione storica? Non lo sappiamo. Sappiamo solo che, comunque siano andate le cose, a Cassano resta una testimon isanza storica straordinaria: la Torre di Milone.

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.513 secondi
Powered by Asmenet Calabria