Sindaco

Sindaco Gianni PapassoGiovanni PAPASSO è stato eletto Sindaco di Cassano All’Ionio per la terza volta il giorno 11 novembre 2019.

 

Nato a Cassano All’Ionio (CS) il 23 gennaio 1958

Coniugato e padre di tre figli: Gaetano, Ivan e Davide.

Curriculum vitae

Certificato penale

 

Cenni di biografia

Dipendente della Regione Calabria, in servizio presso l’area settentrionale dell’Assessorato all’Agricoltura di Cosenza, ha svolto anche attività tecnica presso l’Ufficio del Commissario per l’emergenza Ambientale nel territorio della Regione Calabria sito in Catanzaro Lido.

Giovanissimo diventa dirigente provinciale e regionale della Federazione giovanile socialista. Appena maggiorenne entra a far parte degli organismi dirigenti del partito socialista locale e provinciale. Segretario della Sezione di Cassano centro, del Comitato Cittadino di Coordinamento, oggi fa parte della Direzione Nazionale del Partito Socialista e ricopre la carica di Segretario Provinciale.

Ha ricoperto incarichi nazionali come membro del Consiglio Nazionale Socialista. La qual cosa oltre a essere di per sé gratificante, lo pone in una condizione di interlocuzione quotidiana con i livelli nazionali, aspetto sempre estremamente utile anche ai fini dell'attività amministrativa.

 

Esperienza amministrativa

L'attività amministrativa di Gianni Papasso è iniziata nel 1983 allorquando fu eletto per la prima volta consigliere comunale nel Comune di Cassano. Da allora la sua presenza nell’amministrazione cassanese è stata costante. Ha ricoperto gli incarichi di Assessore all'Igiene e Sanità e all’Assistenza Sociale, Assessore ai Lavori Pubblici. Nel 2012 Gianni Papasso è eletto Sindaco di Cassano. Il 6 novembre 2014 entra a far parte dell'ANCI. È la prima volta che un Sindaco di Cassano All'Ionio entra a far parte dell'Associazione Nazionale dei Comuni Italiani. 

 

Il 5 giugno 2016 Gianni Papasso è stato rieletto Sindaco al primo turno con una percentuale di voti che supera il 60%, conquistando anche un meritatissimo premio di maggioranza che aggiunge un consigliere alla nuova squadra della sua seconda consiliatura.

 

L’11 novembre 2019 Giovanni Papasso è rieletto Sindaco del Comune di Cassano All’Ionio con una percentuale di voti del 56,84%.

 

Sito web: www.giannipapasso.itPagina Facebook

Indirizzo Via Giovanni Amendola, 1 – 87 011 Cassano All’Ionio (CS)

Telefono 0981 / 76627 - Segreteria 0981 / 780252 - 

e-Mail: sindaco@comune.cassanoalloionio.cs.it

PEC: sindaco.comune.cassanoalloionio.cs@asmepec.it

PEC: protocollo.comune.cassanoalloionio.cs@asmepec.it


Competenze

Il Sindaco esprime ed interpreta gli indirizzi di politica amministrativa del Comune, è il capo dell'amministrazione e la rappresenta.

Il Sindaco promuove e coordina l'azione dei singoli assessori, indirizzando agli stessi direttive in attuazione delle determinazioni del Consiglio e della Giunta, nonché quelle connesse alle proprie responsabilità di direzione della politica generale dell'ente. Sovraintende in via generale al funzionamento degli uffici e dei servizi del Comune, a tal fine impartendo direttive al Segretario generale e al Direttore generale.

Il Sindaco esercita le funzioni che gli sono attribuite dalle leggi statali, anche con riferimento al ruolo di autorità locale, e regionali, dal presente statuto e dai regolamenti.

Il Sindaco, sulla base della normativa specifica in materia e degli indirizzi espressi dal Consiglio comunale, adotta ogni iniziativa necessaria per il coordinamento degli orari dei pubblici esercizi, servizi e uffici, così come previsto dall'art. 50, comma 7 del D.lgs. 18 agosto 2000, n. 267, anche promuovendo la costituzione di apposite consulte.

Il Sindaco può delegare ai singoli assessori, ai dirigenti l'adozione degli atti espressamente attribuiti alla sua competenza, fermo restando il suo potere di avocazione in ogni caso in cui ritenga di dover provvedere motivando la riassunzione del provvedimento.

Agli assessori il Sindaco può, altresì ,delegare l'esercizio delle funzioni di ufficiale di governo di cui all'art. 54 del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267.

Il Sindaco nomina il Presidente dell’Assemblea  che lo sostituisce in via generale, anche quale ufficiale di governo, in caso di sua assenza o impedimento.

In caso di assenza del Sindaco e del Vice Sindaco le funzioni del Sindaco sono esercitate dall'assessore più anziano per età.

 


 

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 1.115 secondi
Powered by Asmenet Calabria