I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

Eventi

POLIZIA LOCALE IN FESTA IN NOME DELLA LEGALITÀ E DELLA GIUSTIZIA

Il Corpo della Polizia Locale di Cassano All’Ionio ha celebrato San Sebastiano, Patrono dei Vigili Urbani, ascoltando la Santa Messa officiata dal Vescovo Monsignor Savino.

“Educare alla legalità è il primo passo per affermare la giustizia”. Questo, uno degli accorati appelli che Vescovo della Diocesi di Cassano All’Ionio, Monsignor Francesco Savino, ha rivolto alla Polizia Locale nella sua sentita omelia. Il Vescovo nel ricordare le parole di Papa Francesco, il quale ultimo in occasione della recente visita in Amazzonia, ha condannato fermamente “i falsi dei”, ossia “gli idoli dell'avarizia, del denaro, del potere, che corrompono persone e istituzioni, e distruggono la natura", ha sottolineato come oggi più che mai il servizio delle “Vigilesse” e dei “Vigili” è ancora più avvertito.

 

Viviamo in un contesto in cui sembra venire meno la consapevolezza del senso della giustizia, ha detto don Francesco Savino, per questo “tutti noi siamo qui a dirvi grazie per il vostro lavoro”. Poi l’incoraggiamento a proseguire nel compito non solo di vigilare ma, soprattutto, di educare affinché il senso della legalità e, quindi, della giustizia, possa crescere e affermarsi anche in questa straordinaria cittadina calabrese.

 

Alle parole del Vescovo hanno fatto eco quelle del Commissario Straordinario, dottoressa Rita Guidi che ha portato i saluti anche dei Viceprefetti dottori Mario Muccio e Roberto Pacchiarotti.  La dottoressa Guidi nell’augurare buona festa al Corpo della Polizia Locale ha dichiarato la totale disposizione, sua e degli altri Commissari, per una proficua collaborazione e per risolvere insieme  tutti i problemi che potrebbero incontrare nello svolgimento della loro missione.

 

Alla cerimonia, con grande orgoglio del Comandante Giuseppe Santagada, ha partecipato l'intero Corpo della Polizia Locale personale stagionale incluso, ivi compreso quello del precedente contingente. La loro presenza è stata la testimonianza di come il Comandante abbia saputo creare un gruppo affiatato composto di tanti giovani che, sapientemente guidati, sono riusciti a instaurare un rapporto fattivo sia con l'Ente che con i cittadini.

 

E non hanno fatto mancare la loro presenza il Segretario Comunale, dottor Antonio Fasanella; il responsabile Regionale del SILPOL, Roberto Caruso; il Comandante in quiescenza Pietro Atene; il Tenente Michele Deleo della Tenenza dei Carabinieri di Cassano; e Alfonso Monetti sempre del Sindacato della Polizia Locale (SILPOL).

 

La Polizia Locale di Cassano alla fine della Santa Messa ha gentilmente ospitato tutti presenti nell’Aula “Gino Bloise” del Palazzo di Città per offrire loro un ricco e gustoso aperitivo.

 

Soddisfatto della partecipazione e dello svolgimento della cerimonia l’organizzatore dell’evento Pasquale Malagrinò, Primo Istruttore della Polizia Locale nonché Responsabile Aziendale Territoriale SILPOL.

 

E.G.

indietro

TWFBYT

Meteo 

 

 Versione precedente del portale

                                               

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.295 secondi
Powered by Asmenet Calabria